INDIANO

Filed under I Dj

indianoCatatterizzato fin dall’infanzia da un forte interesse verso la musica in tutti i suoi generi e sfaccettature Indiano si avvicina alla consolle alla fine degli anni 80 iniziando una gavetta tra party privati e feste di ogni tipo che lo porterà agli inizi degli anni 90 ad avere il suo primo contratto come Dj resident in una della maggiori discoteche della sua città. In questa prima fase propone nei suoi Dj set una selezione musicale che passa dalla dance a l’acid house.
La metà degli anni 90 segna un momento di svolta. Indiano si avvicina alla Progressive nelle cui sonorità elettroniche e melodiche trova una fonte di espressione che la musica dance non era mai riuscita a dargli. Inizia a proporre live set caratterizzati da suoni Dark melodici e ritmiche sperimentali, proponendo un prodotto originale e innovativo.
L’originalità del suo lavoro da inizio ad un intenso periodo di collaborazioni con locali, movimenti e radio della sua regione e non solo, durante il quale ha la possibilità di dividere la consolle con i dj più importanti della scena Tecno-Progressive di quel periodo.
Nel 1996 da il via anche alla sua attività di produttore con CRYPTIN Ep una produzione Tecno sperimentale con influenze Dark prodotto dalla Trance Trax – Milano.
Nel 2006 partecipa al contest nazionale organizzato Notte Insonne e Trand Discotec e vince nella categoria nuovi talenti italiani. La giuria lo premia per la sua tecnica ed originalità.
Oggi è produttore e stretto collaboratore di Arteria Music Label, con cui ha prodotto brani di successo come Interference, Ja Sam, New Meeting e No Future, solo per citarne alcuni.
Lavora come produttore e remixer anche per altre label come SK Records,Vike Recordings,Aki Recordings,Synus Records.Hoo Digital Records.
Ricercatore e sperimentatore instancabile Indiano propone nei suoi live set e nelle sue produzioni una tecno ricercata e mai scontata, dove le sonorità dark e sperimentali la fanno da padrone.